Mirta Lispi _ romana, classe 1976, diplomata Ied e formata come assistente presso il fotografo Giovanni Cozzi, Mirta Lispi ritrae personaggi dello spettacolo, della cultura e dello sport, da freelance e distribuita dall’agenzia Olycom, per le maggiori testate giornalistiche e in collaborazione con le case di produzione dello star system italiano. Tra i clienti: MTVItalia, DeAgostini Editore, Nickelodeon, Comedy Central, Condé Nast, Rizzoli, Mondadori, Magnolia, Endemol, Mediaset, Rai, La7, Sky, Area Zelig Bananas. Insegna ritratto fotografico all’Istituto Europeo di Design di Roma. Tra le mostre esposte: BURGER TIME! (ROMA 2012), PORTRAITS (Milano 2008, Roma 2009), “Hiv+Real Life: People”( Roma Aeroporto Leonardo da Vinci 2006), UNCONVENTIONAL (Roma 2005).

Trasportata dalla passione per la musica, da dietro all’obiettivo, quasi per gioco, nel 2002 approda dietro a una consolle. Da allora Mirta di notte diventa Dj Atrim e presiede il piano black commerciale di Muccassassina, la serata glbt del Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli. R’n’b e black-pop, per l’unica dj donna della serata. Ha suonato su e giù per l’Italia, dal Matisse al Mamma Mia di Torre del Lago, dal Dresscode di Pisa al BlackBetty, da Laltrasponda ai carri del Gay Pride, dal palcoscenico del Gay Village alle serate di Female Cut. Ha curato la direzione artistica di MuccaShake, nell’estate del 2005. La dedizione sfrontata per Britney Spears, l’attrazione per J.Lo, il debole per Xstina Aguilera, la totale devozione per Beyoncé, l’ammirazione per Mary J Blige, il feeling con Rihanna. Tutte regine dell’eccesso. E poi un unico grande amore: Madonna. Energia pura e ritmo trascinante partorito da un corpo minuto e una testa di riccioli inconfondibile. Nella primavera del 2010 ha ideato e dato vita, insieme al suo compagno di consolle Fabio Tuzz, al programma RadioMucca, condotto su Qlub Radio. Nel 2011 è speaker delle news di Radio DeeGay.